CHI E’ OHLALA!?

Cosa dice Marty McFly quando scopre il catalogo di lingerie di Biff sotto la copertina dell’Almanacco spotivo nell’ufficio di Strickland?

OHLALA! e’ una stramba bottega di 70 mq piena zeppa di colori!
Ho detto colori? Lo yarnwall ospita più di 100 sfumature di tinte e i nostri tessuti sono sempre di spicco!

Perchè ribelle?
OHLALA! è una bottega fuori dagli schemi e lontana dalle classiche mercerie old school.
Ma questo non fa di noi delle sprovvedute, semplicemente delle pioniere della nuova generazione!
Nella nostra ribellione, abbiamo creato anche un meraviglioso primato: dal 2017 viaggiamo a bordo di Cyndi, la nostra Carovana Creativa!
E’ la prima merceria realizzata su una roulotte, una vecchia Adria del 1981, grazie ad una campagna di crowdfunding sostenuta da più di 100 persone!
Potete trovarla dove non vi aspettereste mai una merceria: nei festival, eventi, mercatini.

Come ogni eroina, la missione di OHLALA! è di avvicinare il più possibile le persone alle abilità manuali.
Non esiste il “ma io non lo so fare!” o il “ma io non sono portata!”.
Sapete che il lavoro a maglia aiuta a prevenire l’alzhaimer o che il ricamo rilassa i nervi?
Creare fa bene al cuore e allo spirito, parola di lamerciaiaribelle!

CHI E’ LAMERCIAIARIBELLE?

Mi chiamo Gloria e dal 2013 sono la titolare stramba e dai capelli colorati di questa piccola attività!
Dirti che fare la merciaia non è un lavoro ma uno stile di vita è per me riduttivo.
Questo mestiere è dentro le vene (sono la terza generazione di famiglia), è sulla pelle (la maggior parte dei miei tatuaggi è a tema!) e, soprattutto, nel cuore e nella mente.
Passo tutte le mie giornate in merceria e non mi pesa per nulla perchè ho la fortuna di fare un lavoro che amo immensamente e di avere tanti hobby che girano proprio attorno alla mia bottega!
(R)esisto e cerco di portare la mia realtà ovunque, a bordo di Cyndi oppure viaggiando direttamente sul tuo smartphone tramite i profili social!

Ho creato OHLALA! non basandomi sull’idea standard di una merceria qualsiasi, ma cercando in tutti i modi di realizzare un luogo inclusivo per tutti, dove continuare a sostenere ciò in cui credo.
Non esiste una gerarchia, non coccolo solo chi voglio, non viene valorizzato solo chi sa già fare.
Da OHLALA! la principiante e l’esperta condividono dubbi ed esperienze, primi schemi e trucchetti!
Quando ti dico che maglia, uncinetto e ricamo sono terapeutici, non ti vendo uno slogan ma ti racconto la mia vita.
Nei momenti più difficili, creare è stato per me fondamentale per esprimermi e per liberare la mente.
A 16 anni sfornavo orecchini in pannolenci a go go, a 30 fabbrico sciarpe e coperte granny come se non ci fosse un domani!
Più di una volta è capitato di ricevere una cliente con il compito dato dallo psicologo: “Prova a fare la maglia!”
Siamo abituat* a pensare alle nonne e alle calze, allo stereotipo che è un hobby che profuma solo di naftalina ma, credimi, non hai la più pallida idea di quello che si cela dietro questo mondo.
Una community di creative seriali ti aspetta a braccia aperte, senza farti domande, ma con ferri e uncinetti pronti per creare.
E questo non solo da OHLALA!, ma in tutto il mondo!

Un altro aspetto che amo di questa attività è il fatto che sia democratica in tutto e per tutto.
Non ho il minimo interesse in quanto puoi spendere, non ti farò mai domande sul tuo budget se non me lo dirai tu di tua spontanea volontà ma ti do la certezza che qualsiasi somma sia, troverai sempre qualcosa per te nella vasta scelta di proposte, per poterti esprimere e per poter volare.


Per me OHLALA! è CASA, è quel luogo sicuro di cui ho bisogno, è una tavolozza di colori su cui viaggiare con la fantasia.
E io apro la mia porta tutte le mattine a te, che magari scruti da lontano e vorresti provare a capire come si fa quel maledetto rovescio che tua mamma ha cercato invano di insegnarti o che non riesci a comprendere su YouTube.
Apro la mia porta tutte le mattine a te, che magari aspetti il tuo primo bambino e vorresti realizzare la sua prima copertina ad uncinetto o in felpa.
Apro la mia porta tutte le mattine a te, che cerchi un modo per scaricare la tensione e i pensieri brutti e che, forse, la soluzione sta in un dritto e in rovescio.
Apro la mia porta tutte le mattina a te, che sogni magari un piccolo brand artigianale e ti occorrono km di fili e di sbiechi.
Apro la mia porta tutte le mattine a te, che credi come me nel potere dei colori e del fatto a mano.
Apro la mia porta tutte le mattine a te finché posso, perchè questo progetto è tutta la mia vita e perchè ci credo davvero tanto.

Ecco chi è lamerciaiaribelle.
Testarda e determinata, testa china e lavoro duro.

PARLANO DI NOI

TGCOM
CASA FACILE

ORARIO BOTTEGA
dal Lunedì al Venerdì
09.15 – 12.00 / 15.30 – 19.15
Sabato
09.15 – 19.00
Domenica
15.30 – 19.15